Ferro Pietro Forni Industriali   Ferro Pietro Forni Industriali Ferro Pietro Forni Industriali  
Set Italian language Italiano  Set English language English  
Ferro Pietro Forni Industriali













Ritorna    

Scheda prodotto



FFA - Forno a bacino a gas per fusione e attesa alluminio






Caratteristiche e descrizione

  • Forno a bacino a combustione per la fusione e stazionamento (attesa) di alluminio e sue leghe. Il forno si differenzia in diversi modelli in base alla capacità e alle dimensioni del pozzetto di prelievo.

  • La forma circolare del bacino agevola le operazioni di pulizia e permette di montare un bruciatore tangenziale in volta, sistema che permette uno scambio di calore superiore all’interno della camera.

  • Questo tipo di forno viene utilizzato in particolare nelle pressofusioni, là dove non c'è un forno fusorio principale, o nei casi in cui necessiti installare una nuova pressa, ma il potenziamento del forno fusorio principale non è praticabile.



Materiali

I materiali refrattari impiegati sono di nuova concezione ed hanno permesso di ottenere ottimi risultati anche nelle fonderie che trattano il metallo con il sodio, molto aggressivo nei confronti dei materiali tradizionali.



Vantaggi e novità

  • L’unione di bruciatore tangenziale, forma circolare e materiali refrattari innovativi consente la minima formazione di scorie, vantaggiosa perché causa una minor perdita di alluminio e una minor quantità di scorie da smaltire, oltre ad un risparmio sulla manodopera e sul combustibile. Questa unione di elementi concorre ad una maggiore durata del forno.

  • L'ottimo isolamento del forno, e il giro fumi indotto all'interno della camera, determinano un consumo di gas estremamente contenuto.

  • Il sistema di riscaldamento che adottiamo è un sistema modulante “tutto-poco”: la potenzialità del bruciatore passa dal massimo al minimo con gradualità, mantenendo costante la temperatura.

  • Il bruciatore si spegne periodicamente quando non c’è prelievo di metallo (notte e fine settimana) o quando la sua temperatura è molto alta.

  • La porta è azionata con motore elettrico, pertanto non è necessario l'aria compressa.

  • Motori pilotati da inverter